Sabato 30 novembre: promozione della campagna di riciclo cellulari

In occasione della Giornata del Non Acquisto di sabato 30 novembre, lo Sportello EcoEquo del Comune di Firenze, in collaborazione con alcune associazioni del territorio, organizza un evento di sensibilizzazione alla riparazione, al riuso e alla riduzione dei rifiuti, in particolare elettrici ed elettronici.

L’evento promuove la campagna di riciclo cellulari esausti, promossa dal Jane Goodall Institute Italia, per aiutare a conservare l’habitat degli scimpanzé, a promuovere l’istruzione in Africa e a smaltire correttamente i vecchi cellulari , che possono e devono essere riciclati in modo corretto.

Le associazioni aderenti al progetto forniranno informazioni sui punti di raccolta attivati a Firenze.

Programma:

dalle 14:30 alle 17:00 in Via dell’Agnolo 1/c-d, alle Murate

Restart Party, laboratorio di tutoraggio alla riparazione, a cura di Restarters Firenze

laboratorio di riuso dei copertoni delle bici per realizzare accessori di abbigliamento, a cura di FIAB Firenze Ciclabile

dalle 17:00 alle 19:00 in Via Ghibellina 2/6, sede di Testimonianze

“L’Istituto Jane Goodall per l’Uomo, gli Animali e l’Ambiente. Percorsi per la sostenibilità”, intevento di daniela De Donno, presidente del JGI Italia

“Riciclare i cellulari esausti, per ridurne l’impatto ambientale dall’estrazione allo smaltimento”, intervento di Filippo Micheletti, vice-presidente Restarters Firenze

– La campagna di raccolta a Firenze, con interventi delle associazioni aderenti

Durante la manifestazione sarĂ  possibile consegnare i propri vecchi cellulari, smartphone e tablet.

Collaborano alla manifestazione e alla raccolta cellulari, le associazioni: Ricorboli Solidale, Libera Informatica, Restarters Firenze, FIAB Firenze Ciclabile, Testimonianze, Il Raggio di Ricorboli e E sona ‘mo

 

La raccolta dei vecchi cellulari a favore del “Jane Goodall Institute Italia”

Libera Informatica aderisce alla campagna di riciclo cellulari del Jane Goodall Institute Italia dall’ottobre 2018, per finanziare le loro attivitĂ  in Africa.

In occasione del Linux Day 2018 abbiamo iniziato a pubblicizzare l’iniziativa e raccogliere i cellulari.

Si sono uniti a noi i Restarters Firenze e, da poche settimane, Ricoboli Solidale e altre associazioni di Ricoboli.

Nel mese di settembre abbiamo spedito il primo pacco di cellulari, circa 10,5 kg!

Per informazioni sull’associazione e la campagna, consultate il sito dell’associazione.

Se avete cellulari da donare, contattateci!

Sabato 5 ottobre – “Visibili / invisibili: le donne nel Web”

L’evento è inserito nel programma Off della manifestazione “L’EreditĂ  delle Donne 2019”, che si terrĂ  a Firenze dal 4 al 6 ottobre.

Da tempo si denunciano incongruenze nei risultati delle ricerche, che non sono mai neutri, ma riflettono il pensiero e la cultura di chi progetta e realizza gli algoritmi di gestione.
Presentiamo alcuni casi di studio ed esperienze in corso per aumentare la visibilitĂ  delle donne nel web.

Programma

15:00 Gianna Papi / Sabrina Innocenti ( Libera Informatica ): “L’Intelligenza Artificiale è imparziale?”

Gli algoritmi, il Machine Learning, l’Intelligenza Artificiale in generale saranno sempre più parte della nostra vita. Dovrebbe essere quindi un nostro diritto sapere come funzionano, in base a cosa prendono le decisioni, e la loro obiettività dovrebbe essere garantita. Alcuni recenti studi hanno dimostrato che non è sempre così.

16:30 M. Cecilia Verri e Donatella Merlini (Dipartimento di Statistica, Informatica, Applicazioni – UniversitĂ  di Firenze): “Le radici femminili dell’Informatica”

Il termine “informatica” viene coniato intorno al 1960, perciò definire Ada Byron, vissuta nella prima metà del 1800, una scienziata informatica può sembrare un controsenso. Eppure nel suo lavoro si trovano le idee che stanno alla base del moderno pensiero computazionale e della teoria dei linguaggi di programmazione.

17:00 Susanna Giaccai ( Wikipedia): “Discriminazioni di genere in Wikipedia”

Milioni di persone usano ogni giorno Wikipedia per avere informazioni e capire il mondo. I volontari che scrivono le voci sono al 75% uomini: è il loro mondo che raccontano e non quello delle donne che sono il 50% del mondo. Donne svegliatevi!

17:30 Camelia Boban ( Coordinatrice WikiDonne): “Esempi di problemi di genere su WikiDonne “

DOVE: Sportello EcoEquo del Comune di Firenze, Via dell’Agnolo 1/d, Le Murate

QUANDO: Sabato 5 ottobre alle 15:00

 

Sabato 26 ottobre: Linux Day 2019

Il Linux Day, organizzato in collaborazione con GOLEM di Empoli e Ninux Firenze, sarĂ  ospitato dalla BiblioteCaNova Isolotto, in Via Chiusi 4/3A, a Firenze, quarto piano, sabato 26 ottobre dalle 15:00 alle 18:30.

Il Linux Day è la principale manifestazione italiana dedicata a Linux, al Software Libero, alla cultura aperta ed alla condivisione. Ci saranno interventi, laboratori,  spazi per l’assistenza tecnica,  giochi e dimostrazioni pratiche.

PROGRAMMA

ore 15.00 — Introduzione al software libero
Giovan Battista Rolandi (GOLEM)

ore 15.30 — Smartphone o pc? Usarli entrambi con il Software Libero
Marco Masucci (Libera Informatica)

ore 16.00 — Learning Machine Learning
Alfredo Di Maria (GOLEM)

ore 16.30 — Radio Libera – Interazioni fra il mondo radioamatoriale ed il Software Libero
Fabio Azzarello (ARI Firenze), Luca Mattii (GOLEM)

ore 17.00 — Usare il software R per la gestione dei tuoi dati – Esempi tratti dal mondo reale
Fabio Frascati (consulente in statistica)

ore 17.30 — Aria Open Source
Salvatore Moretti (Ninux Firenze)

ore 18.00 — Blender Open Movie
Francesco Arena (Libera Informatica)

Laboratori

Stampa 3D — Francesco Arena (Libera Informatica), Marco Musumeci (Ninux Firenze)
Install Party — Giovan Battista Rolandi (GOLEM), Marco Masucci (Libera Informatica)
Costruzione centraline PM — Salvatore Moretti (Ninux)
Robotica Programmabile — Jacopo Crivelli (Libera Informatica), Giulio Fieramosca (GOLEM)

e … tavolo giochi (FretsOnFire, Openarena, …)

Libera Informatica aderisce alla campagna di riciclo cellulari del Jane Goodall Institute Italia per finanziare le loro attivitĂ  in Africa. Se hai dei cellulari, vecchi o non funzionanti, portali al Linux Day!

Ingresso libero e gratuito

Lunedì 23 settembre: “Smartphone o pc? Usarli entrambi con il Software Libero”

Il pc è davvero superato?

Come usare il nostro smartphone con Software Libero…

e come usare lo smartphone dal nostro computer…

e il computer dal nostro smartphone…

e lo smartphone come un pc (la famosa “convergenza”).

Per conoscere le risposte a queste domande, partecipate al nostro prossimo BIT (Breve Incontro Tematico) di lunedì 23 settembre alle 21:00, in Via dell’Agnolo 1/D, presso lo Sportello EcoEquo. 

Relatore: Marco Masucci

Sondaggio 2019

Ti invitiamo a rispondere  ad alcune domande sui tuoi interessi o necessitĂ  nell’uso dei dispositivi elettronici, in particolare smartphone/tablet e computer.

Per iniziare il sondaggio clicca qui

Grazie