LINews – Eventi di gennaio 2016

sabato 16 gennaio, dalle 15:00 alle 18:00 riprendiamo le nostre attività con il primo Restart Party del 2016, presso la Casa del Popolo di Settignano, in Via San Romano 1.
L’associazione sarà presente anche con un tavolo informativo sul Software Libero e le proprie attività.

martedì 19 gennaio dalle 21:00 alle 23:00 primo appuntamento mensile con i BIT (Brevi Incontri Tematici), dalle 21:00 alle 23:00, in Via dell’Agnolo 1/d, alle Murate.

Android e il software libero: cosa si può e cosa non si può fare.
Percorso di consapevolezza del proprio telefono e della nostra libertà di usarlo

Martedì 19 gennaio: il primo BIT 2016 su Android

Martedì 19 gennaio riprende l’appuntamento mensile con i BIT (Brevi Incontri Tematici):

Android e il software libero: cosa si può e cosa non si può fare.
Percorso di consapevolezza del proprio telefono e della nostra libertà di usarlo

Dalle 21:00 alle 23:00, in Via dell’Agnolo 1/d, alle Murate.

 

Linews – speciale Linux Day 2015

Sabato 24 ottobre si svolgerà in tutta Italia il Linux Day, la quindicesima giornata nazionale dedicata a GNU/Linux, al Software Libero, alla cultura aperta ed alla condivisione.

La manifestazione viene organizzata in più di 100 città italiane con interventi, laboratori, spazi per l’assistenza tecnica, gadgets, dibattiti e dimostrazioni pratiche.

L’associazione Libera Informatica organizza il Linux Day 2015presso il complesso delle Murate, in collaborazione con lo Sportello EcoEquo del Comune di Firenze, con ingresso libero e gratuito.

Orario: 9:30-13:00 e 14:30-17:30.

Leggi il programma della manifestazione.

Seguici anche su: Facebook, Twitter e Google+

Programma del Linux Day 2015

manifesto_LD2015Sabato 24 ottobre si svolgerà in tutta Italia il Linux Day, la quindicesima giornata nazionale dedicata a GNU/Linux, al software libero, alla cultura aperta ed alla condivisione.

Si compone di 100 e più eventi locali, organizzati autonomamente da gruppi di appassionati nelle rispettive città, tutti nello stesso giorno, con interventi, laboratori, spazi per l’assistenza tecnica, gadgets, dibattiti e dimostrazioni pratiche.

L’associazione Libera Informatica organizza il Linux Day presso il complesso delle Murate a Firenze, in collaborazione con lo Sportello EcoEquo del Comune di Firenze, con ingresso libero e gratuito.

Seguici anche su: Facebook, Twitter e Google+

PROGRAMMA

SALA DELLE VETRATE
Piazza Madonna della Neve, Murate

MATTINA

9:30 Apertura e saluti

10:00 I dati, asset fondamentale della PA, e gli Open Data (Emanuele Geri, comune di Firenze)
I dati prodotti dalla pubblica amministrazione sono un patrimonio importante e un asset fondamentale: la conoscenza dei dati e l’utilizzo a supporto decisionale rende migliore la gestione della cosa pubblica e le scelte strategiche per la città.

10:45 GNU/Linux: un ambiente personalizzabile. Desktop Environment e dintorni (Marco Masucci)
Quale e come. Scelta e personalizzazione. Le varie incarnazioni del sistema operativo libero, dalla grafica al sistema di gestione,dai tool di personalizzazione al corredo software.

11:30 Presentazione del collegamento con il Linux Day organizzato dal GULLi (Gruppo Utenti Linux di Livorno) , con il protocollo webRTC, per due interventi condivisi

11:45 Noi, quelli di LibreItalia (Giuseppe Augiero) da Livorno

12:15 La stampa 3D.. quali sono le ultime novità? (Luciano Cantini, Kentstrapper)
Ultimi aggiornamenti riguardanti il mondo della stampa 3d con qualche cenno al funzionamento di questa tecnologia e delle altre sue complementari

13:00 Chiusura collegamento con il Linux Day di Livorno

POMERIGGIO

15:30 Arduino, panoramica dalla spia lampeggiante agli strumenti di collaudo.… (Jacopo Crivelli)

16:15 Ardour 4. L’audio su Linux nel 2015 (Carlo Ascani)
Una panoramica del software DAW Ardour, giunto ormai alla versione 4

SALONCINO DELLE MURATE
Piazza Madonna della Neve, Murate

MATTINA

10:30 Un media server casalingo con il Raspberry Pi (Francesco Zanardi intervista Lorenzo Riganella)

11:15 Libera APP in libero ANDROID (Sabrina Innocenti)
Percorso di consapevolezza del proprio telefono e della nostra libertà di usarlo.

12:00 Laboratorio di aggiornamento di voci di Wikipedia (Susanna Giaccai, Manuela Musco)

POMERIGGIO

14:30 Blender e lo sviluppo del software attraverso gli “Open Movie” (Francesco Arena)Sarà proiettato l’ultimo cortometraggio “Cosmos Laundromat” della durata di 10 minuti circa.

15:15 La rivoluzione del software libero in archeologia (Leonardo Zampi)
Negli ultimi anni l’informatica è entrata nel mondo del lavoro archeologico, in particolare per la gestione dei dati geografici e numerici (GIS, database) e per le ricostruzioni tridimensionali (modellazione 3D, scanning 3D).

16:00 Strumenti opensource per l’elaborazione fotografica (Francesco Arena)
Gimp e Rawtherapee, la situazione attuale per un uso professionale.

SPORTELLO ECOEQUO
Via dell’Agnolo 1/c

MATTINA

10:00-12:00 Workshop di stampa 3D (Luciano Cantini, Kentstrapper)

Help desk di assistenza tecnica

POMERIGGIO

14:30-15:30 Workshop: Dammi i tuoi dati e ti dirò chi sei! (Riccardo Livi)
Laboratorio per capire le politiche di privacy di Google e FB e imparare a proteggere i dati personali. Saranno disponibili alcuni computer per prove pratiche di protezione. I vostri saranno i benvenuti, se usate Software Libero.

16:00-17:30 Workshop: Stampa 3D e pyArchInit (Leonardo Zampi)

Help desk di assistenza tecnica

Il programma è disponibile anche in pdf: Programma_LD_2015.

Restart Party: domenica 11 ottobre presso La Polveriera in via Santa Reparata

CIVISM_SenzaSpreco_web_lowDomenica 11 ottobre 2015 nello

SpazioComune La Polveriera, Chiostro di Sant’Apollonia, via Santa Reparata 12, Firenze

Non spreco: condivido, riparo, riuso!

Un’iniziativa in collaborazione tra diverse realtà nata all’interno del processo partecipativo di Civism, un Restart Party e un photoset per parlare di sprechi alimentari durante il mercato contadino e delle autoproduzioni.

Dalle 15:00 alle 18:00 negli spazi al primo piano: Restart Party

Dalle 16:00 alle 18:00, nel chiostro: Photoset con SenzaSpreco:grandi alimenti colorati e una macchina fotografica per parlare insieme del perché tanto cibo ancora buono viene buttato e di quali sono o potrebbero essere le nostre piccole azioni quotidiane contro lo spreco.

Per informazioni sullo spazio: http://lapolveriera.blogspot.it/

LINews – numero 17 – ottobre 2015

Domenica 11 ottobre 2015

presso lo SpazioComune La Polveriera, Chiostro di Sant’Apollonia, via Santa Reparata 12, Firenze

Non spreco: condivido, riparo, riuso!

Un’iniziativa in collaborazione tra diverse realtà nata all’interno del processo partecipativo di Civism, un Restart Party e un photoset per parlare di sprechi alimentari durante il mercato contadino e delle autoproduzioni.

Dalle 15:00 alle 18:00 negli spazi al primo piano: Restart Party

Dalle 16:00 alle 18:00, nel chiostro: Photoset con SenzaSpreco:grandi alimenti colorati e una macchina fotografica per parlare insieme del perché tanto cibo ancora buono viene buttato e di quali sono o potrebbero essere le nostre piccole azioni quotidiane contro lo spreco.

e sabato 24 ottobre LINUX DAY, quindicesima giornata nazionale per la promozione del Software Libero!