Lunedì 10 febbraio: “Stampa 3D libera per tutti. Laboratorio di fantasia open source”

La stampa 3D è una tecnologia in continua evoluzione.
In questo laboratorio ne vedremo le caratteristiche principali ed impareremo le tecniche base per realizzare i primi manufatti in completa autonomia…
E non solo!
Impareremo anche limiti e potenzialità che si nascondono dietro a questa rivoluzionaria tecnica di produzione, e vedremo esempi pratici di come poterne trarre vantaggio nel nostro lavoro!

Vi aspettiamo lunedì 10 febbraio alle 21:00, in Via dell’Agnolo 1/d, alle Murate, presso lo Sportello EcoEquo del Comune di Firenze.

Relatore: Marco Musumeci

Martedì 28 gennaio: “Dopo Windows 7: come e perché aggiornare il proprio computer senza cambiarlo”

Hai un pc con Windows 7?

Il 14 gennaio è cessato il supporto tecnico di Windows 7 da parte di Microsoft.

Cosa significa? Quando e quanto preoccuparsi?
Lasciarlo come è? Aggiornarlo a Windows 10? Passare a Linux?

Cerchiamo di rispondere a tutte queste domande martedì 28 gennaio alle 21:00, presso lo Sportello Ecoequo in Via dell’Agnolo 1/d, alle Murate.

Relatore: Marco Masucci

Lunedì 9 dicembre: “IoT (Internet of Things)? Wireless!”

IoT (Internet of Things o Internet delle cose) è il futuro dove tutto è connesso e tutto è intelligente.

Ma come è possibile far parlare un elettrodomestico?

Perché lo è solo ora?

Ma soprattutto… cosa avrà mai da dire un tostapane?!?

Che lingua parla?!?

In questa serata parleremo delle tecniche di comunicazione wireless e della loro applicazioni in vari ambiti tecnologici nel nostro mondo ormai sempre più 4.0.

A queste domande risponderà Davide Nesi, durante il BIT di lunedì 9 dicembre, alle 21:00, presso lo Sportello Ecoequo, in Via dell’Agnolo 1/d, alle Murate.

 

Lunedì 25 novembre: “LineageOS, riprendere il controllo dei nostri smartphone”

Lunedì 25 ottobre alle 21:00, presso lo Sportello Ecoequo, in Via dell’Agnolo 1/d, alle Murate, il nostro amico Restarter  Marco Castrovilli ci parlerà delle sue esperienze di installazione di LineageOS, con consigli ed link utili a chi vorrà cimentarsi nell’impresa.

LineageOS è un sistema operativo per smartphone, ed è una versione modificata di Android, il sistema operativo mobile di Google.

Il team di sviluppo di LineageOS è molto attento ai problemi di sicurezza e alle possibili violazioni della privacy, quindi chi usa LineageOS ha un controllo maggiore su questi due aspetti e più protezione rispetto a chi usa Android.

LineageOS è ottimizzato per aumentare le prestazioni e l’autonomia del device.

Altro vantaggio di LineageOS è la personalizzazione: molte caratteristiche dell’interfaccia possono essere modificate dall’utente a suo piacimento ed è possibile scegliere quali applicazioni installare insieme al sistema operativo.

Lunedì 23 settembre: “Smartphone o pc? Usarli entrambi con il Software Libero”

Il pc è davvero superato?

Come usare il nostro smartphone con Software Libero…

e come usare lo smartphone dal nostro computer…

e il computer dal nostro smartphone…

e lo smartphone come un pc (la famosa “convergenza”).

Per conoscere le risposte a queste domande, partecipate al nostro prossimo BIT (Breve Incontro Tematico) di lunedì 23 settembre alle 21:00, in Via dell’Agnolo 1/D, presso lo Sportello EcoEquo. 

Relatore: Marco Masucci

Mercoledì 24 gennaio 2018: “Come e perché de-Googolizzarsi”

Mercoledì 24 gennaio dalle 21:00 alle 23:00, in Via dell’Agnolo 1/d, alle Murate, Filippo Micheletti ci spiegherà come possiamo sfuggire al “Grande Fratello” Google, utilizzando altri servizi Internet gratuiti e meno interessati a noi e ai nostri dati personali.

Ecco alcuni articoli per motivarti a partecipare:

Google smetterà di leggere le tue email: D’ora in poi sfrutterà le ricerche e YouTube, anziché la scansione dei nostri account Gmail, per definire le pubblicità da mostrare (link all’articolo)

Come disattivare raccolta dati personali Google
Google propone una moltitudine di strumenti gratuiti, praticissimi per l’uso quotidiano: Gmail, Google Drive, Docs, Maps, e altri. L’ottenimento di queste informazioni da parte di Google ha un obiettivo specifico: consentire a chi di mestiere di ben targettizzate gli annunci pubblicitari visualizzati sui singoli navigatori web utilizzati dagli utenti. (link all’articolo)

Hai delle domande da porre? Dei suggerimenti da condividere?

Ti aspettiamo!

Pubblicato in 2018 | Contrassegnato